Pubblicati da Emanuela Valente

La comunicazione condiziona l’esito della terapia: una nuova ricerca dimostra la relazione anche in termini neurobiologici

La comunicazione condiziona l’esito della terapia: una nuova ricerca dimostra la relazione anche in termini neurobiologici “Ne uccide più la lingua che la spada” recita un antico proverbio, che oggi trova un fondamento scientifico reale laddove si sostituisca la spada con la malattia, e la lingua con la comunicazione tra il medico e il paziente. […]

Televisita – Manuale di comunicazione e linee guida nazionali di telemedicina

Presentazione online il 24 giugno 2022 alle ore 17:00 del libro “Televisita – Manuale di comunicazione e linee guida nazionali di telemedicina”, organizzato da Aonia Edizioni con il patrocinio di Gruppo Italiano Felicità e Salute Positiva e Società Italiana di Medicina Narrativa. Programma: Narrazione e comunicazione​ (Stefania Polvani​), Un modello per comunicare​ (Carlo Mazzatenta), Insegnare a comunicare​ (Sergio […]

Corpi narranti: dialogo con Arthur Frank

Lunedì 6 giugno, a partire dalle 17.00, appuntamento con “Corpi narranti: dialogo con Arthur Frank”, seminario di medicina narrativa con l’autore de “Il Narratore ferito“.  Modera l’incontro Christian Delorenzo, che ha curato l’edizione italiana recentemente pubblicata da Einaudi. Seguirà una tavola rotonda con Enrico Pozzi (Il corpo astratto del narratore ferito) , Rossella Ghighi (La narratrice ferita? Quando a […]

Medicina narrativa, a Perugia convegno con oltre 300 sanitari: «Approccio dagli effetti benefici»

Il confronto nella sede del Dipartimento di Medicina: «Anche in Umbria c’è stato un fiorente sviluppo dell’approccio narrativo» Si è svolto a Perugia, alla presenza di oltre 300 tra medici, operatori sanitari, socio-sanitari e educativi, provenienti da tutta l’Umbria e di numerosi studenti universitari dei corsi di laurea sanitari, il convegno regionale «La medicina narrativa […]

Il bisogno di sviluppare competenze e integrare le metodologie narrative nella telemedicina: nuove prospettive nel post-pandemia

  La pandemia ci ha digitalizzati molto velocemente, accelerando processi tecnologici e socioculturali forse anche troppo          rapidamente. Con il dissolversi dell’emergenza, è ora importante fare il punto su ciò che abbiamo imparato dall’esperienza del covid-19, provvedendo a sanare il gap creato tra l’effettiva disponibilità di strumenti, le modalità di utilizzo e […]

Medicina narrativa e telemedicina: nuove prospettive nel post-pandemia

 Mercoledì 4 maggio, dalle 14:30 alle 17:30 un nuovo appuntamento con il corso di Medicina Narrativa coordinato dal Prof. Marco Testa per gli studenti   della facoltà di Medicina dell’Università La Sapienza, presso il Building Universitario dell’AOU Sant’Andrea di Roma. Relatrice Cristina Cenci, antropologa che da anni porta avanti una etnografia delle conversazioni online su patologie e farmaci […]

7th International Meeting on New Drugs and New Insight in Breast Cancer

 Si svolge a Roma il 22 e 23 aprile, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore Policlinico Gemelli, il Meeting Internazionale dedicato alle nuove   scoperte farmaceutiche e alle nuove conoscenze sul tumore al seno. L’incontro, giunto quest’anno alla sua settima edizione, vede la partecipazione di   numerosi esperti, specialmente medici oncologi, e una particolare sessione dedicata alla ricerca […]

“Il Narratore Ferito”: il bisogno di raccontare la malattia nell’opera di Arthur W. Frank curata da Christian Delorenzo

È un viaggio nelle narrazioni, quello compiuto dal sociologo canadese Arthur W. Frank nel momento in cui teme di non avere più tempo a causa di una sospetta recidiva del tumore che lo aveva colpito pochi anni prima. Il narratore ferito nasce così, come un’impellente necessità di riunire storie attorno alla malattia, dare voce al […]

Il Narratore Ferito: intervista a Christian Delorenzo

Christian Delorenzo, già traduttore di Medicina narrativa di Rita Charon (Cortina, 2019), è consulente letterario del Centre Hospitalier Intercommunal de Créteil e dottore di ricerca in medical humanities presso l’Université Paris-Est Créteil, dove insegna Medicina Narrativa agli studenti di medicina del terzo anno. Dott. Delorenzo, questo libro è nato quasi come una rivendicazione, una necessità […]

Il Narratore Ferito e i dispositivi di ascolto in Medicina Narrativa

Ne “Il narratore ferito”, Arthur W. Frank individua tre schemi base: restituzione, caos e ricerca. Come l’autore specifica, non si tratta di categorie tassonomiche, di una rigida gerarchia interpretativa, ma piuttosto di dispositivi di ascolto, anche interagenti fra loro, per favorire una maggiore attenzione nelle varie fasi della malattia, liberando il più possibile il campo […]