dalweb

Guarire con la comunicazione, i vantaggi della medicina narrativa nell’era digitale

Ha scritto Jonathan Franzen che “anche in un mondo di persone che muoiono, nascono sempre nuovi amori”. Questa realtà è una testimonianza del grande impatto che la medicina narrativa si sta guadagnando soprattutto sui social media

 

Immagine

Articolo di Roberto Zarriello su HuffingtonPost

 

Comunicare è vedersi, vedere se stessi e riconoscersi, soprattutto quando ci si ammala. Cosa lega la malattia alla comunicazione?

Per rispondere basterebbe fare caso alla lunga scia che il dolore lascia dietro di sé sui social media, quelle piattaforme su cui oggi scorrono le nostre vite-felicità, malumori, piccoli traguardi raggiunti e tanti, tantissimi racconti di malattia.

In particolare su Facebook, il social forse meno raffinato di Twitter ma più amato da chi desidera scrivere senza restrizioni di battitura, sono tanti gli esempi di veri e propri “diari” in cui il dolore è come un pianeta che ha deviato dalla sua orbita tracciando un lungo cammino di stelle: così è, ad esempio, sulla pagina di Severino Cesari, editor di Einaudi Stile Libero, o della scrittrice Simona Vinci: si leggono post intensi, che sono una vera e propria scuola di vita e che per gli autori rappresentano la gioia della condivisione.

Se andiamo nello specifico, la medicina narrativa e le tecnologie digitali avvicinano il bisogno della persona, del paziente, alla risposta della struttura sanitaria per la creazione di percorsi di cura personalizzati e di scelte clinico-assistenziali più complete.

In particolare la tecnologia digitale, unita alla medicina narrativa, ha il grande vantaggio di ridurre il gap, la distanza non solo fisica con la persona, rivoluzionando il rapporto medico-paziente e aprendo la strada a nuovi modelli incentrati sulla personalizzazione dei percorsi di cura.

Si pensi alle applicazioni sulla salute per smartphone e altri dispositivi mobili, alla telemedicina e al telemonitoraggio a distanza, che permettono, in tempo reale, di inviare dati alle centrali di ascolto e di accedere a dati e informazioni sempre aggiornati. Si chiamerà Digital narrative medicine e permetterà di migliorare l’aderenza terapeutica, con una particolare attenzione alle patologie croniche. continua a leggere

25 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. new cialis scrive:

    cialis 20

    5 mg cialis

  2. new cialis scrive:

    20 cialis

    5 mg cialis

  3. cialis buy scrive:

    generic cialis

    generic cialis

  4. viagra cost

    viagra for sale

  5. legal online casino

    Gem accessible by computer Casino websites including brimming hand-out canadian online sports betting admiral casino complete additional compensation for unusual pro

  6. personal loans scrive:

    quick cash loans

    installment loans

  7. loans online scrive:

    quick cash loans

    quick cash loans

  8. loans online scrive:

    online payday loans

    payday loans online

  9. online casino for real cash

    best online casino for money

  10. generic viagra cost

    viagra online prescription

  11. online slots scrive:

    betfair casino online

    online casino for real cash

  12. online slots

    casino online usa

  13. vardenafil pill

    levitra vardenafil

  14. cheap levitra scrive:

    levitra online pharmacy

    levitra cost

  15. vardenafil pill scrive:

    generic levitra online

    vardenafil usa

  16. cialis visa

    Buy cialis

  17. cialis generic scrive:

    Get cialis

    Buy cialis

  18. rx pharmacy scrive:

    online pharmacy

    online pharmacy

  19. rx pharmacy scrive:

    walmart pharmacy

    canada online pharmacy

  20. cialis for sale scrive:

    buy generic cialis

    buy cialis generic

  21. ed pills online scrive:

    erectile dysfunction drugs

    online ed pills

  22. pills for ed scrive:

    cheap erectile dysfunction

    top rated ed pills

  23. ed pills gnc

    best ed medication

  24. Order Viagra Online

    sildenafil generic

I commenti sono chiusi.