eventi

La medicina narrativa per la salute orale: alta formazione a Milano

Un Corso di Alta Formazione sulla Medicina Narrativa applicata alla salute orale: 4 giornate di formazione –25 e 26 ottobre, 22 e 23 novembre – con lezioni e laboratori di close reading e scrittura riflessiva, rivolti ad igienisti e odontoiatri. E’ organizzato da IDEA  – Igienisti Dentali Associati, con la consulenza e i docenti di TRAME Formazione e il patrocinio della Società Italiana di Medicina Narrativa – SIMeN.

Continua a leggere

Al via LIMeNar, progetto dell’ISS per valutare l’utilizzo della Medicina Narrativa

LIMeNar

Al via LIMeNar, progetto dell’Istituto Superiore di Sanità per valutare l’utilizzo della medicina narrativa in ambito clinico-assistenziale e associativo. Aperte due Call for partnership e proposal (deadline: 15.11.2019) Nella governance del progetto anche il Center for Digital Health Humanities, con Cristina Cenci nello Steering Committee, Alessandro Franceschini e Claudia Parrotta nel Management Team.

Continua a leggere

eventi

Clinica, medicina narrativa per conoscere il paziente ma anche se stessi

Riflettere sulle storie dei pazienti e sulle loro esperienze di malattia ma anche sui sogni passati, presenti e futuri dei professionisti del mondo sanitario. La medicina narrativa è tra i protagonisti delle Giornate Piemontesi di Medicina Clinica, uno dei più importanti congressi nazionali di Medicina Interna che si svolgerà il 3, 4 e 5 ottobre presso il Centro Congressi della Provincia di Cuneo.

Continua a leggere

eventi

RicerchiAmo. Serata speciale dedicata alla scienza e alla bellezza

In occasione della Settimana della Scienza e della Notte Europea dei Ricercatori 2019, venerdì 27 settembre alle ore 20:30 presso il Teatro Arcobaleno di Roma, gli Istituti Fisioterapici Ospitalieri promuovono e organizzano una serata speciale per celebrare la passione per la ricerca, coniugando insieme scienza e bellezza. Al centro dell’attenzione anche il valore delle parole nella cura con un intervento di Maria Cecilia Cercato, medico responsabile dei progetti di medicina narrativa in ambito clinico dell’IRCCS Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena”- IFO di Roma.

Continua a leggere

eventi

Medicina narrativa: impatto clinico della raccolta delle storie di malattia

Sabato 5 ottobre, avrà luogo l’evento dedicato alla medicina narrativa organizzato dall’Ospedale Santa Maria Nuova di Firenze. L’iniziativa rappresenta un’occasione privilegiata per riflettere sull’impatto clinico che può avere la raccolta delle storie di malattia. Tra i relatori anche Cristina Cenci, CEO di DNM-Digital Narrative Medicine, che racconterà alcune progettualità di medicina narrativa applicata in ambito clinico attraverso il digitale, promosse sul territorio Agenzia Regionale di Sanità della Toscana.

Continua a leggere

eventi

Pratiche narrative per affrontare il rischio di burnout in medicina

burnout-991331_960_720

La Società Italiana di Medicina Narrativa (SIMeN) promuove un importante evento formativo in programma il 13 settembre 2019 presso il Centro Congressi Gregoriana di Roma per affrontare le preoccupazioni del burnout in medicina. Lecture con Deborah Starr della Columbia University di New York e laboratori di medicina narrativa con Christian Delorenzo, Stefania Polvani, Nicoletta Suter e Paolo Trenta.

Continua a leggere

Medicina Narrativa: progetto dell’Istituto Superiore di Sanità per valutare diffusione ed efficacia delle Linee di indirizzo

Loghi ISS_CNMR

Verificare l’effettiva diffusione e il corretto utilizzo delle Linee di indirizzo per l’utilizzo della Medicina Narrativa in ambito clinico-assistenziale, per le malattie rare e cronico-degenerative. È questo l’obiettivo del nuovo progetto targato ISS, a distanza di cinque anni dalla pubblicazione delle Linee Guida, promosso e coordinato dal Centro Nazionale Malattie Rare. Anche il Center for Digital Health Humanities nel comitato coordinatore.

Continua a leggere

Sclerosi multipla, le comunità online aiutano i pazienti

Condividere la storia della propria malattia è di grande supporto per i pazienti con Sclerosi Multipla. L’analisi condotta da Roche Italia insieme a Digital Narrative Medicine dice che le comunità digitali rappresentano uno strumento di conforto utile per l’efficacia della cura. Maggiori notizie nell’approfondimento de la Repubblica.

Continua a leggere